35 ORE: BOSSI, D'ALEMA USA CONFINDUSTRIA E BERTINOTTI
35 ORE: BOSSI, D'ALEMA USA CONFINDUSTRIA E BERTINOTTI

Milano, 28 mar. - (Adnkronos) - Nel corso del suo lungo intervento Umberto Bossi non si e' neppure dimenticato delle 35 ore accusando il Pds e D'alema in particolare di ''far sporcare le mani a Rifondazione e Confindustria. E' uno sporco gioco delle parti -ha commentato Bossi- dove D'Alema cerca la stabilita'di governo pagando Bertinotti con le 35 ore e spostando cosi' il centro-sinistra ancor piu' verso sinistra ed aggiungendoci il partito dei 'valori bollati' di Di Pietro''.

Quanto alla Confindustria ''D'Alema la ricompensa con contributi e leggi speciali come quello sulla rottamazione''. Si tratta in sostanza -a detta di Bossi- ''di un teatro vergognoso che aggrava la situazione delle piccole e medie imprese padane''. Secondo Bossi tutti i partiti tranne la Lega vivono ''nel cono d'ombra di D'Alema ed anche lo stesso Berlusconi, che prima aveva chiesto la sussidiarieta', ma che non gli e' stata concessa, va ora avanti a scondinzolare attorno al segretario del Pds''.

(Ros/Zn/Adnkronos)