BASKET: FIBA, SI' A LIBERA CIRCOLAZIONE PAESI EST
BASKET: FIBA, SI' A LIBERA CIRCOLAZIONE PAESI EST

Monaco, 28 mar. - (Adnkronos) - L'esecutivo della Fiba riunito a Monaco di Baviera oggi, presente per l'Italia il presidente della Federbasket Gianni Petrucci, ha discusso due proposte relative alla circolazione dei giocatori stranieri.

La prima proposta riguarda la libera circolazione dei giocatori facenti parte dei paesi dell'Est, e quindi non inseriti pacchetto comunitario. Tra di loro ci possono essere trasferimenti illimitati. Mentre la seconda proposta si riferiva all'inserimento nelle varie nazionali di quei giocatori che naturalizzati, e cioe' qualora avessero avuto la cittadinanza del Paese in cui militano, avrebbero potuto far parte immediatamente della propria nazionale.

Su questa proposta c'e' stato il no secco della federazione americana. Mentre le federazioni europee si sono dichiarate favorevoli. Su questa seconda proposta la Fiba ha aggiornato i lavori al campionato del mondo di Atene che si svolgera' al luglio prossimo. Una cosa e' certa la federazione americana non e' favorevole all'inserimento dei cestisti naturalizzati da far immediatamente giocare in nazionale. Mentre tutti i Paesi europei, Italia compresa, ritengono che, una volta naturalizzati i giocatori potranno difendere la maglia della nazionale in cui hanno militato.

(Flo/Zn/Adnkronos)