F1: GP BRASILE, LA FIA ACCOGLIE IL RICORSO DELLA FERRARI
F1: GP BRASILE, LA FIA ACCOGLIE IL RICORSO DELLA FERRARI

Interlagos, 28 mar. (Adnkronos) -La Federazione Internazionale dell'Automobile ha bocciato il sistema frenante della McLaren, della Williams e della Jordan, accogliendo cosi' il ricorso presentato giovedi' dalla Ferrari e da altre quattro scuderie 'minori'. Per la Fia il famigerato 'terzo pedale' ha una funzione primaria, quella di facilitare la sterzata, che e' stata vietata dai regolamenti del 1998. La Ferrari aveva basato proprio su questo il suo reclamo sottolineando che, con il sistema frenante ideato dalle tre squadre, era come se le monoposto fossero dotate di quattro ruote sterzanti.

Giovedi' i commissari sportivi del Gran Premio del Brasile avevano chiesto alle squadre di eliminare il dispositivo sotto accusa come 'misura precauzionale' perche', nella notte, dovevano essere analizzate le proteste 'incrociate' delle cinque scuderie. Oggi il 'no' della Fia diventa ufficiale. Non e' da escludere che le tre scuderie non adottino il sistema frenante in questo Gp per poi ricorrere in appello, come non e' da escludere la partenza 'sub-judice'.

(Stg/Gs/Adnkronos)