DONNE: LASCEREBBERO LA FAMIGLIA PER FARE LE CAMIONISTE
DONNE: LASCEREBBERO LA FAMIGLIA PER FARE LE CAMIONISTE

Milano, 3 apr. -(Adnkronos)- La donne non sognano piu' il Principe azzurro, ma il camionista: o meglio, sognano di diventare loro stesse camioniste. Sara' l'idea di liberta' connessa a un lavoro che piu' on the road non si puo', fatto sta che il 18% di esse alla domanda 'Se potesse scegliere un lavoro in cui pensa si sentirebbe realizzata, cosa sceglierebbe?, ''La camionista'', risponde, mentre solo il 17% risponde ''Il manager''. E' l'esito sorprendente di un'indagine condotta su un campione di 760 donne di eta' compresa fra i 30 e i 55 anni e realizzata dal mensile NoiDonne, in edicola da domani, all'interno di un ampio dossier sul tema donne e lavoro.

Ma le donne, almeno quelle sposate, si mostrano sempre piu' insofferenti nei confronti della famiglia e dei figli. In questa ondata di ribellione le cose di cui si sentono piu' stufe sono il ruolo di mamma e quello di moglie (rispettivamente 20 e 18%), le scelte di cui piu' si pentono, ancora, i figli e il matrimonio. (segue)

(Red/Lr/Adnkronos)