NOTIZIE FLASH: 1/A EDIZIONE (5) - LO SPORT
NOTIZIE FLASH: 1/A EDIZIONE (5) - LO SPORT

Roma. Quella tra l'Inter e la Lazio e' la quarta finale tutta italiana in Coppa Uefa, la seconda per la squadra neroazzurra e sempre con una squadra italiana. Il primo 'derby' e' nella stagione 1898-90, con la gara tra la Juventus e la Fiorentina. Ad aggiudicarsi il trofeo e' stata la formazione bianconera che, dopo aver vinto al Comunale per 3 a 1, ha pareggiato per 0 a 0 la partita di ritorno giocata all'Artemio Franchi. L'anno successivo e' di scena Inter-Roma. La vittoria va alla squadra milanese che batte la formazione giallorossa per 2 a 0 al Meazza (reti di Lothar Matthaeus su rigore e Nicola Berti) e perde per 1 a 0 all'Olimpico con un gol di Ruggiero Rizzitelli. Nella stagione 1994-95 la sfida e' tra il Parma e la Juventus. I bianconeri vengono sconfitti al Tardini per 1 a 0, ma pareggiano la gara di ritorno, giocata allo stadio Meazza, per 1-1.

Roma. L'unico pericolo per la Juventus nella gara di ritorno con il Monaco allo stadio Louis II e' costituito dall'alto numero di cartellini gialli per i bianconeri. Oltre all'assente Montero, ben otto sono in odore di squalifica con il rischio di saltare quindi la finale. L'elenco comprende Zidane, Davids, Tacchinardi, Torricelli, Di Livio, Dimas Pecchia e Pessotto. Deschamps squalificato, rientrera' per l'eventuale finale. Per fortuna il 4-1 di Torino e le molte assenze nelle fila monegasche suggeriscono ai bianconeri un atteggiamento piu' tranquillo.

(Sin/Zn/Adnkronos)