BERLUSCONI: MANCONI, INCERTEZZA DIMOSTRA GRANDE INQUIETUDINE
BERLUSCONI: MANCONI, INCERTEZZA DIMOSTRA GRANDE INQUIETUDINE

Roma, 15 apr. (Adnkronos) - ''Da parte sua c'e' un'enorme incertezza di strategia e grande inquietudine sulle rifome e sul suo stesso consenso elettorale e sociale: credo sia questo a indurlo continuamente a saggiare nuove ipotesi e nuove strategie...'. Il portavoce Luigi Manconi, a margine del convegno organizzato dal Sole che Ride sulle 35 ore, assicura che i ''Verdi restano ancorati all'intesa di maggioranza in bicamerale'' per il doppio turno di coalizione, nonostante il rilancio da parte di Berlusconi di un sistema simile a quello inzialmente da loro proposto. ''L'incertezza politica sulle riforme -aggiunge Manconi- non e' soltanto di Berlusconi ma senza dubbio e' lui quello che ne risente di piu' perche' si trova in una posizione scomoda''.

(Tor/Gs/Adnkronos)