DPEF: BERTINOTTI, PRIMA DI VOTARLO DOBBIAMO LEGGERLO (2)
DPEF: BERTINOTTI, PRIMA DI VOTARLO DOBBIAMO LEGGERLO (2)

(Adnkronos) - Intanto, si ammorbidisce la polemica fra i governo e Prc sull'occupazione. Al ministro del Lavoro, che oggi ha precisato come sia piu' complesso e 'impreciso' indicare nel Dpef il tasso di disoccupazione, come chiede Prc, anziche' la crescita dell'occupazione, come ha intenzione di fare il governo, Fausto Bertinotti replica che ''se il tasso di disoccupazione non si puo' misurare ex ante, come sostiene il ministro, noi ci accontentiamo di misurarlo anche ex post''.

Spiega il segretario di Rifondazione: ''Indicare nel Dpef il tasso di disoccupazione sotto il quale si deve scendere entro il 2001 e' certamente piu' impegnativo che limitarsi a indicare la crescita prevista per l'occupazione, ma non e' impossibile. Certo, non basta indicare il numero dei futuri occupati, perche' occorrera' tener conto dell'eventuale aumento, negli anni, della domanda di lavoro. Treu, da tecnico, spiega che questo non si puo' misurare ex ante, ed e'vero. Ma a noi va bene anche se verra' misurato ex post''.

(Nnz/Zn/Adnkronos)