FI: TIZIANA PARENTI LASCIA ED ENTRA NEL GRUPPO MISTO
FI: TIZIANA PARENTI LASCIA ED ENTRA NEL GRUPPO MISTO

Roma, 15 apr. (Adnkronos) - Tiziana Parenti lascia Forza Italia. L'ex magistrato ha preso questa decisione che maturava ''da molto tempo'', dopo aver visto ''in che modo e' stato organizzato il congresso''. ''Fin dall'anno scorso- ha spiegato- ero molto delusa da come stavano andando le cose in Bicamerale''.

''Certo -aggiunge l'ormai ex parlamentare 'azzurra- le cose che dice oggi Berlusconi sul cancellierato ed il proporzionale potrebbero anche essere condivise, ma andrebbero inserite in un progetto, in una logica politica, non buttate li' a caso e poi, magari, domani contraddette da nuove dichiarazioni''. Quanto al congresso, secondo Parenti ''non e' un congresso ma una convention, dove Berlusconi parlera' e tutti dovranno applaudire''.

E poi ''non si puo' accettare che le sedi periferiche vengano chiuse e, contemporaneamente, si spendano 10 miliardi per questa vetrina''. Secondo l'ex pm, inoltre, ''Berlusconi deve rendersi conto che Fi rappresenta ormai il nuovo 'fattore k' della democrazia italiana''. Il cavaliere, inoltre, sostiene Parenti ''ha il torto, nella sua azione politica, di continuare a far prevalere gli interessi personali rispetto agli interessi del Paese''.

Tiziana Parenti formalizzera' la sua uscita da Fi ed il suo ingresso al gruppo misto la prossima settimana. Quale sara' il suo futuro politico? ''Certamente non cambio schieramento e non vado con Cossiga o con Di Pietro'', risponde.

(Rao/Zn/Adnkronos)