FORZE POLIZIA: NAPOLITANO, NESSUN ESPROPRIO AL PARLAMENTO (2)
FORZE POLIZIA: NAPOLITANO, NESSUN ESPROPRIO AL PARLAMENTO (2)

(Adnkronos) - A giudizio di Napolitano ''non si rende un servigio all'Arma dei Carabinieri lasciando intendere che solo qualche parte politica ne riconosca i meriti ed il ruolo, e non si rende un servigio all'Arma dei Carabinieri stabilendo connessioni gratuite, arbitrarie e prive di qualsiasi fondamento e anche di logica elementare tra iniziative del tutto diverse tra loro di tre distinte Procure della Repubblica e direttive come quelle emanate dal governo nel profondo rispetto della funzione storica e attuale dell'Arma dei Carabinieri e di tutte le forze di polizia''.

Nel rispondere ad una interpellanza in cui si chiedeva se sia vero che la direttiva e' stata adottata su presunta sollecitazione della Procura di Palermo, Napolitano ha risposto: ''no, non risponde al vero, e' una pura invenzione ed e' anche una ridicola invenzione. Con tutto il rispetto per la Procura di Palermo, il governo trae ispirazione solo dal Parlamento e in particolare dalle forze politiche che lo sostengono in rappresentanza dell'ampio consenso raccolto dai cittadini''.

(Mac/Zn/Adnkronos)