BCE: D'ALEMA, CONTRASTO NON COMPROMETTE EURO
BCE: D'ALEMA, CONTRASTO NON COMPROMETTE EURO

Roma, 4 mag. (Adnkronos) - Il braccio di ferro tra Francia e Germania per la guida della Banca Centrale Europea non ha rovinato la nascita dell'Euro. Il segretario del Pds Massimo D'Alema ne e' convinto: ''no, mi sembra francamente una formulazione del tutto eccessiva. E' comprensibile nel momento in cui undici paesi, anche cosi' importanti che hanno una storia cosi' grande si affidano ad un unica autorita' monetaria, che possono sorgere problemi e contrasti. Credo che questo non cambi la portata storica del cambiamento che e' avvenuto''.

La staffetta alla Bce non preoccupa particolarmente il segretario del Pds che sottolinea come l'episodio ''sicuramente sarebbe stato meglio che non vi fosse stato -dice D'Alema- tuttavia non mi pare rappresenti un fatto tale da cambiare la sostanza della portata storica di quello che avviene''. Secondo D'Alema l'unione monetaria europea e' un fatto di ''grande cambiamento positivo'' che non puo' essere sminuito da un episodio negativo ''infinitamente minore'' rispetto al valore che ha il sorgere della moneta unica europea.

(Rem/Pe/Adnkronos)