ERGASTOLO: TEMPI LUNGHI PER LA DISCUSSIONE ALLA CAMERA (2)
ERGASTOLO: TEMPI LUNGHI PER LA DISCUSSIONE ALLA CAMERA (2)

(Adnkronos) - A prevedere tempi lunghi prima dell'inizio della discussione alla Camera sul ddl e' anche l'esponente di An Alfredo Mantovano, componente della commissione Giustizia. ''Non e' ragionevole -sostiene all'Adnkronos- prevedere che inizi prima dell'estate. Ci sono pendenze importanti, come la riforma del giudice unico, che ci impegneranno per un bel po' di tempo. Non c'e' quindi spazio per affrontare una discussione altrettanto impegnativa come l'abolizione dell'ergastolo''. Tanto piu', prevede Mantovano, che alla Camera ''saranno ancor piu' consistenti i dissensi gia' registrati in Senato all'interno del fronte di sinistra''.

L'esponente di An coglie poi l'occasione per richiamare gli alleati del Polo ad una ''maggiore presenza e compattezza'' quando la discussione e il voto sul ddl approderanno a Montecitorio. ''Mi auguro -afferma Mantovano- che il Polo sia piu' presente alla Camera di quanto non sia stato al Senato dove, su 51 voti contrari, 36 erano di An. Ci attendiamo anche dagli altri gruppi maggiore presenza e compattezza. Fatti salvi, certamente, i casi di coscienza. L'abolizione dell'ergastolo -conclude- non e' un argomento su cui si possano tollerare assenze''.

(Arc/Gs/Adnkronos)