RAI: ZACCARIA, TERZA RETE SENZA PUBBLICITA' MA CON SPONSOR
RAI: ZACCARIA, TERZA RETE SENZA PUBBLICITA' MA CON SPONSOR

Firenze, 4 mag. (Adnkronos) - Avere una rete televisiva senza pubblicita' non vuol dire non avere sponsor. Lo ha sostenuto il presidente della Rai, Roberto Zaccaria, a Firenze per la presentazione del rapporto dell'OLI sulla liberta' di stampa, rispondendo ad una domanda sul progetto di una terza rete senza pubblicita'.

''Tutto cio' che non e' vietato -ha detto Zaccaria- per una impresa e' concesso e per una impresa di servizio pubblico, a meno che non sia immorale, e' ancora piu' concesso. Le sponsorizzazioni non sono formalmente vietate da una legge che prevede una rete senza pubblicita'. E la sponsorizzazione e' anche diversa dalle telepromozioni''. Il presidente della Rai si e' poi soffermato sul concetto del mecenatismo culturale. ''Questo e' assai diffuso quindi -ha aggiunto- se questo non sara' vietato, non c'e' motivo perche' noi dobbiamo in qualche modo privarcene per una sorta di amputazione volontaria''.

(Afi/Pe/Adnkronos)