RIFORME: TARADASH A D'ALEMA, SOLA PROPOSTA CHIARA IL REFERENDUM
RIFORME: TARADASH A D'ALEMA, SOLA PROPOSTA CHIARA IL REFERENDUM

Roma, 4 mag. (Adnkronos) - Marco Taradash ed Ernesto Caccavale, in una dichiarazione congiunta, si dicono convinti che solo il referendum per l'abolizione della quota proporzionale rappresenti un questo momento ''una proposta chiara'' di riforma elettorale ed ironizzano sull'invito di Massimo D'Alema ad occuparsi di legge elettorale solo al termine dell'iter costituente. ''La tesi -affermano- e' ragionevole solo in linea teorica: e' vero infatti che il doppio turno di coalizione contrasta con il sistema semipresidenziale. Ma l'esitenza stessa della bicamerale si fonda sull'accordo di casa Letta. E a casa Letta non c'erano Sabina Guzzanti o altra controfigura ma il leader Ds in persona. A noi sembra che la commissione si stia avvitando su se stessa. E che il referendum sia l'unica arma per rimuovere le macerie della prima Repubblica senza usarle per nuovi pasticci''.

(Pol/As/Adnkronos)