LIBRI: NOZZE D'ARGENTO PER PREMIO BANCARELLA
LIBRI: NOZZE D'ARGENTO PER PREMIO BANCARELLA

Roma, 8 mag. - (Adnkronos) - Il premio ''Bancarella'' torna ancora una volta a Salsomaggiore e lo fa, in occasione del battesimo 1998, domani per festeggiare un grande anniversario. Sono infatti trascorsi venticinque anni da quando, per la prima volta, il compianto presidente del ''Bancarella'', Mario Mengoli, porto' a Salso, in collaborazione con gli amici della direzione delle Terme Berzieri, Avanzini e Vignola, la presentazione del premio letterario pontremolese.

Nozze d'argento quindi, che saranno festeggiate alla grande, con la premiazione dei sei scrittori vincitori del XLVI premio Selezione 1998. Nell'ambito della manifestazione, per rispettare un impegno preso lo scorso anno, in questa edizione del premio sono stati coinvolti alcuni istituti superiori della provincia.

Alla serata del Moresco prenderanno parte Sergio Zavoli, finalista con il volume 'Ma Quale Giustizia' edito dalla Piemme; Gianni Farinetti vincitore del Selezione con il libro 'L'isola che brucia' della Marsilio; Mario Cervi che con Indro Mondanelli e' presente nella sestina con il volume 'L'Italia dell'Ulivo' edito dalla Rizzoli; Paco Ignacio Taibo II autore del volume 'Senza Perdere la Tenerezza' pubblicato da il Saggiatore: Andrea Camilleri autore del libro 'La Voce del Violino' edito da Sellerio e, infine il giornalista Ottavio D'Orrico che fara' da ''padrino'' a Ranck Mc Court, in finale coN il volume 'Le Ceneri di Angela', Adelphi Editore.

(Red/Pn/Adnkronos)