AMBIENTE: NAPOLI, ENERGIA SOLARE PER 50 EDIFICI PUBBLICI
AMBIENTE: NAPOLI, ENERGIA SOLARE PER 50 EDIFICI PUBBLICI

Napoli, 8 mag. (Adnkronos) - Pannelli solari per la produzione di acqua calda ed energia elettrica saranno installati a Napoli su 50 edifici pubblici in tre anni (scuole, ospedali, piscine, centri sociali) per un valore complessivo di 50 mld e con una ricaduta occupazionale di 31 addetti. Si determinera' cosi' un risparmio elettrico di 3.800 MWh per anno e minori emissioni di anidride carbonica pari a 2.300 tonnellate per anno.

E' quanto e' emerso al termine del primo meeting internazionale delle Agenzie per l'energia di Napoli, Monaco di Baviera e Siviglia, i cui rappresentanti si sono confrontati a Palazzo San Giacomo sulle politiche energetico-ambientali e sui progetti finanziati dalla Direzione generale dell'Unione europea. A tale incontro hanno partecipato anche l'Agenzia per l'energia di Francoforte e l'Associazione delle Agenzie europee Energie-Cites, le strutture piu' qualificate, che svolgono una funzione di ''tutor'' nei confronti delle prime tre.

Per due giorni, gli esperti hanno discusso nella sede del Comune di Napoli, che svolge un ruolo di coordinamento. 15 tra tecnici ed esperti europei di problemi energetico-ambientali di queste agenzie hanno definito tra l'altro, le modalita' di attuazione del programma comunitario Altener II, dotato di un finanziamento di 30 milioni di Ecu (circa 60 mld), per la produzione di energia solare sia sugli edifici pubblici che privati.

(Sia/As/Adnkronos)