BORSA: ESTENDE RIMBALZO A META' SEDUTA
BORSA: ESTENDE RIMBALZO A META' SEDUTA

Milano, 8 mag. (Adnkronos) - Rimbalza Piazza Affari dopo tre ribassi consecutivi. Lo fa fino dall'apertura col Mibtel in progresso iniziale di oltre l'1% e il Mib 30 di oltre un punto e mezzo percentuale. Verso meta' seduta aumenta il rialzo assieme alle altre piazze europee in coincidenza con le previsioni positive di Standard & Poors su Wall Street. Alle 13,45 il Mib 30 tocca un rialzo superiore ai due punti percentuali assieme al Fib 30 per ridimensionarsi successivamente.

Alle 14, il Mibtel guadagna l'1,85 a 23.942 e il Mib 30 l'1,89% a 34.583. Contemporaneamente, il Fib 30 e' in progresso dell'1,98%. Piu' calmo il Midex a +1,16%. Quanto all'attivita', si registra un lieve aumento rispetto alla vigilia con scambi intorno ai 1.700 mld di controvalore. Nel listino sono i bancari quelli piu' effervescenti, in particolare brillano Comit e Bna su un ritorno insistente di voci di intesa tra i due istituti.

Comit guadagna il 4,70% a 9.720 dopo avere toccato un massimo di 9.900 lire; Banca Roma sale del 4,46% a 3.510 (3.520 il max); sono questi i due titoli che assorbono il maggior numero di scambi con 150 mld il controvalore l'istituto romano e 107 il milanese. Non arrestano la corsa intanto, nemmeno San Paolo Brescia (+5,21%) e Pop Brescia (+5,11%) in vista della fusione. Nel Mib 30 tornano negative le Fiat dopo due splendide giornate e cedono l'1,55% a 7.900, mentre si risollevano le Eni (+0,70%) e vanno bene anche le Telecom (+1,10% a 13.550) nel giorno del Cda. (segue)

(Plu/Lr-Gs/Adnkronos)