COMUNICAZIONE: CALLIERI, E' LEVA DI SVILUPPO GLOBALE
COMUNICAZIONE: CALLIERI, E' LEVA DI SVILUPPO GLOBALE

Torino, 8 mag. (Adnkronos) - Una comunicazione veloce, accessibile e trasparente, e' la via per lo sviluppo di un sistema economico che punta all'integrazione e all'interscambio. Ne e' convinto il vice presidente di Confindustria, Carlo Callieri, che oggi a Torino e' intervenuto al convegno nazionale dell'Ascai (associazione per lo sviluppo delle comunicazioni aziendali in Italia) dove si e' discusso del rapporto che esiste tra comunicazione e crescita culturale ed economica.

Secondo Callieri ''comunicazione e sviluppo sono intersecati fra di loro e il salto straordinario fatto dai sistemi di comunicazione sono la causa e l'effetto della globalizzazione, un fenomeno che avra' sempre piu' peso nella crescita economica e nell'integrazione tra culture diverse''. A questo proposito il vice presidente di Confindustria ha ricordato il caso della Corea che in pochi anni ha ''vissuto uno sviluppo tumultuoso grazie al passaggio strisciante di know how e di informazioni dal Giappone''.

Riferendosi poi piu' specificatamente alla comunicazione aziendale Callieri ha osservato che questi processi 'stanno procedendo verso logiche di trasparenza sia all'interno che all'esterno. In particolare -ha osservato- per quanto riguarda la comunicazione interna e' indispensabile per chi lavora in una azienda una forte identificazione in essa, per questo l'informazione deve essere trasparente ed accessibili. Non a caso -ha concluso Callieri- stiamo assistendo ad una destrutturazione verticale dell'impresa e a un assestamento a rete. (segue)

(Abr/As/Adnkronos)