ROLLS ROYCE: VW NON ESCLUDE CONTRATTACCO DI BMW
ROLLS ROYCE: VW NON ESCLUDE CONTRATTACCO DI BMW

Bonn, 8 mag. - (Adnkronos) - La vittoria della Volkswagen non e' sicura. Nella disputa che va avanti ormai da mesi per il controllo della Rolls potrebbe infatti arrivare il contrattacco da parte della Bmw. Il rischio lo ammette addirituttra il presidente della casa di Wolfsburg, Ferdinand Piech in una intervista al 'Braunschweiger Zeitung'.

Attualmente la Vickers, proprietaria della storica casa britannica ha consigliato agli azionisti di dare la preferenza all'offerta Vw, ma Piech non ha escluso che il gruppo Bmw ''possa ritornare a migliorare l'offerta'', prima della scadenza della gara, prevista il 4 giugno, giorno dell'assemblea degli azionisti della Vickers. Sulla Rolls pesa la minaccia della Bmw di interrompere la fornitura di motori in caso di sconfitta, ma Piech tende a ridimensionare il pericolo: ''e' solo un rumore di spade'' dice ''che fa parte del business'', e prospetta una soluzione con l'offerta di ''alcuni oggetti di scambio'' per convincere la Bmw a proseguire le forniture.

Bocche cucite per ora alla casa di Monaco dove non e' stata neanche commentata l'intervista del numero uno della Volkswagen, anche se in passato Bmw aveva affermato che avrebbe presentato una sola offerta.

(Sec/Pn/Adnkronos)