TELECOM: DIVIDENDO A 190 LIRE PER ORD. 210 PER RISPA (3)
TELECOM: DIVIDENDO A 190 LIRE PER ORD. 210 PER RISPA (3)

(Adnkronos) - In termini consolidati, lo sviluppo dei ricavi, sottolinea una nota, e' principalmente legato al core business delle tlc, grazie alla crescita della telefonia mobile ma anche, nonostante la compressione tariffaria, della telefonia fissa. L'andamento del margine operativo lordo, a 21.287 mld (+8,2 pc) con una incidenza del 49,7 pc sui ricavi e' da ricondursi anche a incrementi di produttivita'. Sale del 9,9 pc a 8.351 mld il risultato operativo consolidato.

Sul miglioramento del 12,5 pc del risultato netto consolidato hanno influito, spiega una nota, prevalentemente la riduzione di 202 mld. degli oneri finanziari e l'adeguamento del fondo imposte differite legato all'entrata in vigore dell'Irap, cui si contrappongono le rettifiche di valore delle attivita' finanziarie (-143 mld) e il saldo proventi ed oneri straordinari (+526 mld).

In salita per 3.084 l'indebitamento finanziario netto del gruppo che tocca i 15.124 mld. e legato alle acquisizioni di partecipazioni in societa' estere. Partecipazioni che hanno originato 4.717 mld di invetsimenti finanziari che si aggiungono ai 12.424 mld di investimenti industriali. Complessivamente gli investimenti hanno toccato i 17.141 mld.. Sempre a livello di gruppo nel 97, si e' generato un fabbisogno aggiuntivo di 1.692 mld generato dalle anticipazioni sul trattamento di fine rapproto erogate ai dipendenti che hanno aderito all'opv di Telecom Italia. (segue)

(Sec/Pn/Adnkronos)