TLC: LAURIA, CONCORRENZA SI' MA SENZA MASSACRARE TELECOM
TLC: LAURIA, CONCORRENZA SI' MA SENZA MASSACRARE TELECOM

Roma, 8 mag. - (Adnkronos) - Il processo di liberalizzazione del settore delle telecomunicazioni deve andare avanti ma non deve comportare il ''massacro'' di Telecom Italia. Il sottosegretario alle Comunicazioni Michele Lauria, intervenendo in studio a 'Briefing Italia' di Reuters Television, sottolinea che la ''concorrenza e la liberalizzazione non significano solo la tutela dei nuovi entranti e il massacro dell'ex monopolista, perche' sarebbe un modo fazioso di interpretare la liberalizzazione''.

''Il ruolo della Telecom, pure in un contesto di liberalizzazione e superamento del monopolio -conclude Lauria- deve essere tutelato perche' e' una dorsale nello sviluppo delle tecnologie nel settore delle telecomunicazioni in Italia''.

(Sec/Pn/Adnkronos)