DI BELLA: E IL PRETORE MADARO SI DARA' ALLA POLITICA
DI BELLA: E IL PRETORE MADARO SI DARA' ALLA POLITICA

Maglie, 13 mag. - (Adnkronos) - Divenuto famoso per aver difeso nella sua veste di pretore le ragioni dei malati che volevano poter accedere alla cura anticancro di Giuseppe Di Bella, Carlo Madaro fa un passo avanti e annuncia di volersi candidare ''per combattere la battaglia della salute''.

In una intervista al Giornale, Madaro spiega che gli ''sembra opportuno utilizzare il credito e la fiducia che ho ottenuto dai cittadini per cercare di tutelarli meglio in sede legislativa''. Con chi si candidera' il pretore? ''Sono pronto a candidarmi con quel partito -risponde - che mi consenta di combattere questa battaglia. Se no, sono pronto addirittura a creare un mio movimento. Del resto, la salute non puo' essere un problema di destra o di sinistra, ed e' chiaro che la sinistra da quando e' al potere si dimostra molto meno sensibile alle richieste e alle necessita' degli italiani. Se il caso Di Bella fosse esploso quando l'Ulivo era all'opposizione, la sinistra avrebbe scatenato manifestazioni gigantesche in suo favore. Invece...''.

(Red/Zn/Adnkronos)