GIUSTIZIA: ATTENTATO PALAZZO MARINO, CHIESTA CONDANNA A 5 ANNI
GIUSTIZIA: ATTENTATO PALAZZO MARINO, CHIESTA CONDANNA A 5 ANNI

Milano, 13 mag. (Adnkronos) - Cinque anni di reclusione piu' 200 milioni di danni morali alla cittadinanza di Milano. Questa la condanna chiesta dalla pubblica accusa, rappresentata in aula dal Pm D'Ambruoso, per Maria Grazia Cadeddu, detta Patrizia, la ''postina'' coinvolta nell'esplosione avvenuta a Palazzo Marino il 25 aprile dello scorso anno. La quarta sezione del tribunale penale di Milano ha quindi aggiornato la seduta al 9 giugno prossimo quando sara' emessa la sentenza.

(Cri/Pe/Adnkronos)