PDS: E LA QUERCIA DECISE DI PORTARE LA CROCE...
PDS: E LA QUERCIA DECISE DI PORTARE LA CROCE...

Reggio Emilia, 13 mag. - (Adnkronos) - Il Pds porta la croce. Se il simbolo dei cristiani sara' collocato nella parte absidale della nuova chiesa in costruzione nel quartiere periferico di Villa Cella, a Reggio Emilia, il merito sara' proprio del partito della Quercia, che ha preso l'iniziativa di indire un concorso di idee, per completare con una croce posta dietro l'altare il luogo di culto cattolico che i fedeli della zona attendono da 32 anni.

''Perche' non cercare tra i giovani qualche spunto innovativo per un nuovo crocefisso, che dia un'impronta particolare all'edificio sacro? - spiega il capogruppo pidiessino Elmo Gallinari, che sull'iniziativa ha ottenuto anche il convinto consenso di Rifondazione comunista - L'architetto, nella progettazione della chiesa, ha lasciato infatti indefinita l'area absidale. Di qui, la nostra idea''.

Per il parroco don Krankowski Bogoumil, ''il passo del Pds verso la nuova chiesa e' un grande segno di incoraggiamento e di apertura per la convivenza sociale, un modo concreto per abbattere quelle barriere che da vecchia data, qui a Villa Cella, hanno sempre creato attriti. Coinvolgere i ragazzi - afferma il parroco - significa aprirsi con loro e farli partecipare attivamente alla vita della comunita'''. L'opera costera' un miliardo e 200 milioni di lire, meta' delle quali dovranno arrivare dalle offerte dei fedeli.

(Dav/Zn/Adnkronos)