TRAPIANTI: A MILANO PRIMO FEGATO 'DOMINO'
TRAPIANTI: A MILANO PRIMO FEGATO 'DOMINO'

Milano, 13 mag. (Adnkronos/Adnkronos Salute) - Eseguito con successo all'Istituto Nazionale per lo Studio e la Cura dei Tumori di Milano il primo trapianto di fegato ''domino'' al mondo che ha utilizzato un organo di donatore vivente affetto da una rara malattia, la ossalosi primitiva. L'intervento, coordinato dal Nord Italia Transplant, e' stato effettuato nella notte tra venerdi' 8 e sabato 9 maggio scorsi.

Il trapianto di fegato ''domino'' (in Italia in assoluto ne sono stati eseguiti tre) prende il nome dal gioco del domino e consiste nello spostare gli organi da un paziente all'altro. Il paziente che ha ricevuto il fegato a Milano e' un uomo di 60 anni, affetto da un tumore epatico (epatocarcinoma), da una cirrosi causata dal virus dell'epatite C e da una malattia proliferativa del midollo osseo (piastrinosi idiopatica). Il donatore e' una donna quarantenne ricoverata a Ginevra alla quale contemporaneamente e' stato trapiantato un organo sano da cadavere. (segue)

(Sal/Gs/Adnkronos)