BANCHE: ABI, IMPIEGHI +7%, AD APRILE 64 MILA MLD FINANZIAMENTI
BANCHE: ABI, IMPIEGHI +7%, AD APRILE 64 MILA MLD FINANZIAMENTI

Roma, 13 mag. - (Adnkronos) - Continuano a crescere gli impieghi bancari confermando cosi' la ripresa economica: tra l'aprile del '97 e l'aprile del '98 i finanziamenti del sistema bancario all'economia sono cresciuti in termini nominali di 64 mila miliardi di lire. E intanto continuano a calare i tassi di interesse che, ad aprile, hanno raggiunto il nuovo minimo storico con un livello dell'8,32% del tasso medio sui prestiti. Secondo i dati dell'Abi, gli impieghi in lire delle banche a breve sono aumentati a fine aprile dell'8%, mentre gli impieghi complessivi, comprendenti quindi anche quelli in valuta, sono cresciuti del 7,2%.

Sul fronte della raccolta delle banche a breve termine si registra un lieve aumento rispetto al mese precedente con un incremento che, su base annua, e' pari ad aprile al 4,2%. Dai dati del consueto rapporto mensile dell'Abi emerge come ad aprile si sia registrato un ulteriore, anche se lieve, recupero della crescita dei depositi: la variazione , pur rimanendo di segno negativo, e' infatti scesa al 2,84% contro il 3,44% di marzo. In calo anche il tasso di crescita dei titoli obbligazionari, sceso ad aprile al 34,2% rispetto ad un valore massimo del 70,2% registrato a giugno '97. Per le banche con raccolta a medio e lungo termine, la provvista totale ammontava a fine febbraio a circa 156 mila miliardi con un tasso di incremento annuo dello 0,60%. (segue)

(Kat/Zn/Adnkronos)