BLOCKBUSTER: PUNTA AL RADDOPPIO DI FATTURATO NEL '98
BLOCKBUSTER: PUNTA AL RADDOPPIO DI FATTURATO NEL '98

Milano, 13 mag. - (Adnkronos) - Blockbuster Italia punta al raddoppio del fatturato nel '98. La societa', in joint venture tra Standa (Fininvest) al 51% e Blockbuster Usa (Viacom) al 49%, stima di chiudere l'esercizio con 130 mld di fatturato contro i 70 del '97, su un giro d'affari del settore stimato (porno esclusi) in 700 mld.

Sempre nell'esercizio in corso, che dovrebbe essere il secondo consecutivo in attivo a detta del direttore generale della societa', Giorgio Manfredini, il numero dei videostore Blockbuster salira' dagli attuali 95 a 150, portando gli occupati (in gran parte con contratti di formazione e part time) dagli odierni 1.030 a 1.550 circa.

Veicolo di sviluppo principale dovrebbe essere il franchising, avviato quest'anno e destinato, nelle intenzioni della societa', a superare o almeno a pareggiare la gestione diretta, con un obiettivo di copertura nazionale al 2002 fra i 350 e i 400 punti vendita, di cui 180 - 200 appunto in franchising.

Sul futuro piu' immediato della societa' pesa poi il punto interrogativo comune a tutte le attivita' Standa in caso di cessione: l'ipotesi piu' accreditata e' quella dello scorporo e del mantenimento nelle mani di Fininvest, ma in ogni caso il socio Usa ha un diritto di prelazione da far valere. (segue)

(Car/Zn/Adnkronos)