COFIDE: SALE AL 15% IN BIM
COFIDE: SALE AL 15% IN BIM

Milano, 13 mag.(Adnkronos)- La Cofide (Compagnia Finanziaria De Benedetti Spa) e la Bim (Banca intermobiliare di investimenti e gestioni Spa di Torino) annunciano di avere raggiunto un accordo in base al quale il gruppo De Benedetti eleva al 15% (dal 2,675) la propria partecipazione nel capitale della stessa Bim. L'operazione, subordinata alla prescritta autorizzazione della Banca d'Italia e' avvenuta oggi sul mercato dei blocchi mediante l'acquisto da parte di Cofide della partecipazione nella Bim posseduta dalla Banca Agricola Mantovana, pari al 10%.

Contestualmente la Cofito Spa (famiglie D'Agui', Giovannone, Scanferlin e Segre), societa' che controlla il 60% del capitale della Bim ha ceduto poco piu' del 2% del capitale alla Cofide per consentire al gruppo De Benedetti, che gia' possiede il 2,67% della Bim tramite la Romed Spa (societa' facente capo alla famiglia di Carlo De Benedetti), di raggiungere la partecipazione del 15%.(segue)

(Red/Pe/Adnkronos)