CONCERTAZIONE: FIOM A FOSSA, INACCETTABILE LA 'BLINDATURA'
CONCERTAZIONE: FIOM A FOSSA, INACCETTABILE LA 'BLINDATURA'

Roma, 13 mag. (Adnkronos) - La Fiom dice 'no' all'ipotesi di una 'concertazione blindata' chiesta oggi dal presidente di Confindustria Giorgio Fossa. Replicando alle dichiarazioni rilasciate da Fossa al quotidiano 'La Stampa', il segretario della Fiom Piemontese, Giorgio Cremaschi, sottolinea che ''Fossa propone una riscrittura in senso Seggiorativo e autoritario dell'accordo di luglio. Il modello che il presidente di Confindustria prefigura e' un modello neocorporativo e aziendalistico che vedrebbe inevitabilmente ridimensionati i diritti complessivi del mondo del lavoro''.

Per Cremaschi, a questo punto e' necessario che il sindacato apra al suo interno una discussione seria sull'argomento: ''e' necessario -spiega- fare chiarezza anche su quello che il sindacato intende rispondere alla Confindustria. Non e' piu' accettabile che temi di questa rilevanza non siano sottoposti, nell'ambito sindacale, a un confronto che coinvolga l'insieme delle strutture e i lavoratori. Se questo non sara' possibile a livello unitario, occorre che almeno la Cgil apra questa discussione pubblica''.

(Sec/Pe/Adnkronos)