CONSUMI PETROLIFERI: APRILE, CALANO DELL'1,5%
CONSUMI PETROLIFERI: APRILE, CALANO DELL'1,5%

Roma, 13 mag. (Adnkronos)- Nel mese di aprile i consumi petroliferi nazionali sono calati dell'1,5% rispetto allo stesso mese dello scorso anno e ammontano complessivamente a 7,7 mln di tonnellate. Salgono invece i consumi di benzina e gasolio auto che hanno registrato, secondo l'Upi, un incremento rispettivamente dell'1,1% e del 9%.

Complessivamente sono stati consumati 1,6 mln di tonnellate per la benzina e 1,4 mln di tonnellate per il gasolio auto. Sempre in aprile, le vendite di benzina senza piombo, pari a 856.000 tonnellate, hanno rappresentato il 55,6% dei consumi globali di benzina. Sul decremento dei consumi petroliferi nazionali invece hanno pesato i consumi di olio combustibile uso termoelettrica, scesi dell'8,4% rispetto allo stesso mese del '97.

Nei primi 4 mesi '98, comunque, i consumi petroliferi nazionali sono valutati in circa 32,3 mln di tonnellate, con un incremento del 3,6% rispetto allo stesso periodo del '97. Per quanto riguarda le altre attivita' nel primo trimestre '98 l'Unione Petrolifera osserva che le lavorazioni di raffineria (23,5 mln di tonnellate) hanno registrato un incremento del 6,2%; che il costo del greggio importato (187.700 lire a tonnellata) mostra una diminuzione del 26,8%; e che le importazioni di greggio ma solo per i primi 2 mesi dell'anno, hanno registrato un incremento del 4,8% rispetto ai primi 2 mesi del '97 con un volume di circa 13,4 mln di tonnellate.

(Sec/Pe/Adnkronos)