INDUSTRIA: ISTAT, FEBBRAIO FATTURATO +5,1%, ORDINI +7,3% (2)
INDUSTRIA: ISTAT, FEBBRAIO FATTURATO +5,1%, ORDINI +7,3% (2)

(Adnkronos)- Il risultato dell'industria a febbraio deriva da incrementi del fatturato realizzati sia sul mercato interno (+3,0%), sia su quello estero (+9,5%). Gli ordinativi provenienti dal mercato interno sono aumentati del 4,1%, quelli provenienti dal mercato estero dell'11,7%.

Considerando la destinazione economica dei beni prodotti, nel mese di febbraio '98 si sono avuti aumenti tendenziali dell'indice del fatturato del 6,1% per i beni intermedi, del 4,7% per i beni di consumo e del 3,8% per i beni di investimento. nel periodo gennaio-febbraio '98 si riscontrano, rispetto allo stesso periodo dell'ano precedente, incrementi del 6,7% per i beni finali di investimento, del 5,6% per i beni intermedi e del 4,7% per i beni di consumo.

Nel mese di febbraio '98 si rilevano variazioni tendenziali positive nella gran parte dei settori, con incrementi abbastanza elevati nell'industria dei metalli (+17,0%), in quella del legno(+10,9%) e in quella della costruzione dei mezzi di trasporto (+10,7%). In diminuzione sono risultati invece il fatturato dell'industria petrolifera (-5,0%) e quello dell'industria conciaria, dei prodotti in cuoio, pelle e similari (-3,5%). L'indice degli ordinativi ha registrato un'apprezzabile crescita tendenziale dell'industria dei metalli (+15,1%), in quella del legno e prodotti in legno (+13,6%) e in quella dei mezzi di trasporto (+12,2%). In diminuzione sono risultati invece gli ordinativi della carta e dei prodotti di carta (-1,1%).

(Sec/As/Adnkronos)