MALPENSA 2000: CISL, DEFINIRE IL PIANO TRASPORTI
MALPENSA 2000: CISL, DEFINIRE IL PIANO TRASPORTI

Milano, 13 mag. (Adnkronos)- ''A pochi mesi dall'apertura di Malpensa 2000 non e' ancora stato redatto un piano di servizi pubblici che garantisca l'accessibilita' all'aeroporto per i cittadini lombardi. E' necessario definire subito una strategia di collegamenti di trasporto pubblico integrato di ferrovia e autobus''. Lo chiede con una nota la Cisl lombarda organizzatrice di un convegno sull'argomento a Milano.

Secondo la Cisl, in vista dell'apertura del nuovo aeroporto, e' necessario ridurre al minimo gli spostamenti sui mezzi privati dato la difficolta' degli accessi stradali e il sovraccarico dell'autostrada Milano Laghi''. Il sindacato e' critico verso la Regione Lombardia che ''non ha usato tutte le sue effettive competenze in materia urbanistica, territoriale e trasportistica'' e anche verso ''la burocrazia dei ministeri''.

'' E' anche per la confusione sugli assetti decisionali -sottolinea la Cisl- che le infrastrutture di collegamento principali non sono ancora pronte nonostante il fatto che Malpensa sia stata pensata prima degli anni 80, abbia avuto una legge di finanziamento nel 85 e ha cominciato i lavori nel 90''.

(Bdp/Pe/Adnkronos)