SANPAOLO: FIRMATA CONVENZIONE CON ENTE RISI
SANPAOLO: FIRMATA CONVENZIONE CON ENTE RISI

Roma, 13 mag. (Adnkronos)- L'Ente nazionale Risi e il San Paolo di Torino hanno firmato una convenzione che prevede da parte della banca la concessione di una linea di credito di 220 miliardi per finanziare il conferimento all'organismo di intervento di 300 mila tonnellate di risone nell'annata commerciale 1997/98.

Il San Paolo si e' aggiudicato la gara bandita dall'Ente nazionale Risi fra cinque aziende di credito italiane. La convenzione e' stata firmata da Piero Garrione, presidente dell'Ente Risi e da Piero Gavazzi, vice direttore generale del San Paolo.

La linea di credito rendera' possibile il pagamento ai risicoltori delle produzioni non vendute sul normale mercato a causa delle massicce importazioni dai paesi terzi e ritirate al prezzo di 333 ecu al quintale (pari a 66 mila lire) per conto dell'Unione europea dall'Ente nazionale Risi, organismo di intervento delegato a questa funzione dalla Comunita' Europea e dal Governo Italiano.

Nei prossimi quattro mesi l'Ente nazionale risi ritirera' e stocchera' nel sistema magazzini appositamente creati un quantitativo mensile di 750 mila tonnellate di risone, che in base alla convenzione stipulata con il SanPaolo verra' rimborsato alle aziende produttrici al prezzo di intervento entro il termine minimo di 32 giorni e massimo di 37 giorni.

(Sec/Gs/Adnkronos)