PIRATERIA AUDIOVISIVA: SI DIMETTE RELATORE DDL IN SENATO
PIRATERIA AUDIOVISIVA: SI DIMETTE RELATORE DDL IN SENATO

Roma, 13 mag. (Adnkronos) - Il senatore Ettore Bucciero, capogruppo di An in Commissione Giustizia, si e' dimesso stamane per protesta da relatore del ddl sul diritto d'autore, che riforma il sistema sanzionatorio delle violazioni della legge sul diritto d'autore, per adeguarlo agli accordi internazionali Gatt e Trips contro la pirateria audiovisiva.

''Non voglio essere la vittima-cuscinetto fra governo e maggioranza per le loro beghe interne -ha spiegato Bucciero- il comportamento della maggioranza che sostiene il governo e' scandaloso. I senatori del Pds (ad eccezione di Russo e Bonfietti), la senatrice Salvato di Rifondazione, il leghista Gasperini nonche' la senatrice Scopelliti di Fi hanno votato contro la mia formulazione dell'art.15 del ddl, concordata con la Presidenza del Consiglio, che prevedeva un leggero incremento delle pene detentive e pecuniarie per i violatori del diritto d'autore, in linea con gli accordi internazionali. Da notare -ha aggiunto Bucciero- che sullo stesso emendamento si e' astenuto il Ppi cosi' come il gruppo Misto e l'Udr''.

''Ho preso atto -ha proseguito Bucciero- da un lato del fatto che la maggioranza non ha sostenuto il governo, dall'altro che l'esecutivo dovra' ora rendere conto della violazione degli accordi internazionali da parte dell'Italia, ormai inserita nella cosiddetta 'lista nera' dei Paesi, dove e' consentita la contraffazione e l'abusiva duplicazione delle opere tutelate dalal legge sul diritto d'autore. Ci siamo allineati -ha concluso Bucciero- a molti stati orientali e del terzo mondo, niente male! Gli autori, editori e produttori possono ringraziare i partiti di maggioranza''.

(Red/As/Adnkronos)