PIRATERIA AUDIOVISIVA: SIAE, NO A RITARDI APPROVAZIONE DDL
PIRATERIA AUDIOVISIVA: SIAE, NO A RITARDI APPROVAZIONE DDL

Roma, 13 mag. (Adnkronos) - Anche la Siae si unisce al coro di proteste suscitato dalla situazione creatasi in commissione Giustizia nel corso della discussione sull'approvazione del Ddl di riforma del diritto d'autore. ''La Siae ritiene un forte pericolo per tutti gli autori il ritardo e l'indebolimento che potrebbe subire il disegno di legge antipirateria -si legge in una nota-. Da tempo l'Italia e' additata dalla Comunita' internazionale come una nazione in cui e' presente un forte mercato clandestino di prodotti audiovisivi e musicali illegittimi che si calcola fra il 15 e il 20 pc del mercato legale. E' fondamentale che nel testo in discussione permanga l'introduzione di forti misure amministrative, cioe' sanzioni pecuniarie elevatissime che colpiscano in maniera rapida e diretta i pirati delle opere dell'ingegno nei propri interessi economici''.

(Spe/Gs/Adnkronos)