RAI: PALINSESTO NOTTURNO, NIENTE VACANZE PER LA PORTA
RAI: PALINSESTO NOTTURNO, NIENTE VACANZE PER LA PORTA

Roma, 13 mag (Adnkronos) - Non va in vacanza il Palinsesto notturno della Rai diretto da Gabriele La Porta. ''Un servizio per il pubblico notturno, dai 14 ai 16 milioni di italiani svegli di cui 2 in maniera stabile che, anche se fossero solo 500, hanno diritto pagando il canone'', come dice lo stesso La Porta presentando i programmi del periodo estate-autunno '98. Una serie di appuntamenti tra tra storia, attualita' e cultura a cominciare da 'Le grandi orazioni', ogni mese 6 puntate quotidiane dal 14 giugno in onda alle 2,10 Raitre. ''Verifichiamo quanto siano attuali oggi alcune grandi orazioni del passato'', spiega La Porta che comincia con la 'De hominis dignitate' di Pico della Mirandola commentata da Fausto Bertinotti e Giovanni Bianchi. Poi Martin Luther King, Gandhi, Matteotti e altri ancora.

Un palinsesto 'trasversale' quello notturno divisa tra le tre reti Rai a cominciare dalle due del mattino. ''E' l'unico, piccolo, handicap che abbiamo, vorremmo iniziare prima'', spiega La Porta che vanta uno share per i suoi programmi tra il 10 e il 12 pc. Tra i vari titoli del Palinsesto notturno a partire da giugno (il 10 pc della programmazione notturna Rai), '(Non) lavorare stanca?' dal 16 maggio su Raidue tutti i giorni alle 6,30; 'Gli scrittori raccontano' su Raiuno lunedi' alle 3.00 con immagini degli archivi Rai su Gadda, Calvino, Primo Levi, Vittorini, Montale e altri autori; 'Fesso chi legge?' su Raiuno domenica all'1,40 con le novita' editoriali; 'Giovani e societa' su Raitre lunedi' alle 5; 'Sport e handicap' su Raiuno giovedi' tra le 5,30 e le 6.00; 'Le grandi sentenze' 'spiegate' da Ugo Ruffolo su Raitre sabato alle 6,30; 'Dalle parole ai fatti - Eros e costume' su Raitre sabato alle 6; 'Attenti a quei tre' con Oliviero Beha e Nino Marazzita da settembre e poi 'La magia'; 'I piu' bei goals della nostra vita' con Giorgio Chinaglia e 'Corsa allo scudetto'. (segue)

(Spe/Zn/Adnkronos)