BOSNIA: DAL FONDO MONETARIO 81 MILIONI DI DOLLARI
BOSNIA: DAL FONDO MONETARIO 81 MILIONI DI DOLLARI

Washington, 30 mag. (Adnkronos/Dpa) - Il Fondo Monetario Internazionale ha approvato la concessione di un prestito di 81 milioni di dollari, circa 143 miliardi di lire, alla Bosnia Erzegovina. Il credito dovra' contribuire alla ripresa economica del Paese: malgrado i progressi compiuti dalla firma degli accordi di Dayton, nel dicembre 1995, nel 1997 il Prodotto interno lordo bosniaco era ancora al 50 per cento di quello del 1990, prima dell'inizio della guerra in Jugoslavia. La disoccupazione colpisce tuttora il 40 per cento della forza lavoro. Il prestito del Fondo e' destinato a sostenere un programma economico che prevede, tra gli altri, una riforma del sistema bancario, la privatizzazione delle imprese statali, il potenziamento dei sistemi sanitario e pensionistico.

(Ses/As/Adnkronos)