GIA: VOLEVA UCCIDERE RETTORE MOSCHEA PARIGI
GIA: VOLEVA UCCIDERE RETTORE MOSCHEA PARIGI

Parigi, 30 mag. - (Adnkronos/Dpa) - Alcuni dei 95 integralisti algerini ritenuti affiliati al Gruppo islamico armato (Gia) arrestati martedi' scorso in Francia, Germania, Svizzera, Belgio ed Italia avrebbero partecipato ad un complotto per assassinare il rettore della Moschea di Parigi, Dalil Boubakeur, esponente del regime sotto tutela militare di Algeri. Lo sostengono fonti di polizia parigine, precisando che alcuni dei 55 islamisti arrestati in Francia hanno confessato al giudice Jean-Louis Bruguiere l'esistenza di un piano per eliminare l'Imam della Moschea, vittima designata di una ''fatwa'' di morte del Gia risalente al 1995.

(Ses/Pn/Adnkronos)