ELEZIONI FIFA: BLATTER PROMETTE DI AIUTARE LA CINA
ELEZIONI FIFA: BLATTER PROMETTE DI AIUTARE LA CINA

Pechino, 30 mag. - (Adnkronos) - Non si ferma la ''corsa al voto'' per l'elezione del presidente della Federazione internazionale di calcio. L'8 giugno a Parigi ci sara' la votazione finale ma da alcune settimane i due contendenti, Joseph 'Sepp' Blatter e Lennart Johansson, sono in lotta per accaparrarsi il piu' alto numero di preferenze. Il segretario generale della Fifa ha infatti promesso alla Cina un ''aiuto immediato'' una volta eletto. La priorita', secondo Blatter, va alla Cina e non ad altri Paesi.

''Qui ci sono 1 miliardo e 200mila persone -ha detto lo svizzero- ed hanno un'enorme importanza in campo mondiale''. Blatter ha sottolineato di essere sicuro del successo finale (ha parlato di 118 voti a favore sui 198 disponibili). ''Due terzi dei paesi asiatici mi appoggeranno ed anche in Europa dovrei avere circa 10 voti a favore''. Il segretario generale della Fifa ha annunciato inoltre che la Corea del Sud avra' un finanziamento da parte della Fifa per la Coppa del Mondo del 2002 e che in quel Mondiale i due Paesi organizzatori (Corea del Sud e Giappone) saranno qualificati d'ufficio''.

(Stg/Pn/Adnkronos)