ALBANIA: FATOS NANO CHIEDE L'INTERVENTO NATO
ALBANIA: FATOS NANO CHIEDE L'INTERVENTO NATO

Tirana, 6 giu. (Adnkronos/Ats)- Il premier albanese Fatos Nano e' tornato a chiedere oggi l'intervento immediato della Nato in Albania, ''anche per prevenire il traffico di armi verso il Kossovo'. Nano, parlando al Consiglio politico per la sicurezza nazionale convocato d'urgenza a Tirana, ha detto che ''almeno il 30 per cento dei giovani profughi venuti in Albania con le loro famiglie stanno cercando armi per tornare a difendere la loro terra''.

Nano ha ribadito la disponibilita' del proprio governo ad ''offrire alla Nato le strutture portuali e aeroportuali del paese anche per vigilare su quello che accade nel Kossovo'', ed ha sottolineato la necessita' dell'urgenza dell'arrivo delle truppe ''per prevenire un ulteriore allargamento del conflitto''.

L'Albania da quasi due mesi sollecita la presenza delle forze Nato lungo il confine settentrionale con il Kossovo, richiesta che finora non e' stata accolta. La Nato ha offerto la propria disponibilita' ad aiutare le strutture militari albanesi e a programmare esercitazioni militari congiunte che dovrebbero iniziare il prossimo mese di agosto.

(Ses/Pe/Adnkronos)