CUBA: USA E BAHAMAS RIMPATRIANO 72 PROFUGHI
CUBA: USA E BAHAMAS RIMPATRIANO 72 PROFUGHI

L'Avana, 6 giu. (Adnkronos/Dpa) - I governi delle Bahamas e degli Stati Uniti hanno rimpatriato 72 profughi cubani che intendevano entrare illegalmente nel territorio statunitense, secondo quanto ha reso noto Radio Rebelde all'Avana.

Le Bahamas hanno rimandato indietro 67 persone -due bambini, sette donne e 58 uomini- terminando l'operazione di rimpatrio di oltre 200 profughi cubani portati negli ultimi mesi a Nassau, dopo essere stati intercettati in mare. Da parte loro gli americani hanno rimpatriato cinque cubani che avevano cercato di penetrare nella base navale statunitense di Guantanamo, nella parte orientale dell'isola di Cuba.

(Ses/Gs/Adnkronos)