INDIA-PAKISTAN: CONSIGLIO ONU CONDANNA I TEST NUCLEARI
INDIA-PAKISTAN: CONSIGLIO ONU CONDANNA I TEST NUCLEARI

New York, 6 giu. (Adnkronos/Dpa)- Il Consiglio di Sicurezza dell'Onu ha condannato oggi all'unanimita' i test nucleari effettuati da India e Pakistan, ma non ha imposto sanzioni ai due paesi, limitandosi a promettere nuovi passi se non verranno intrapresi misure per far cessare la corsa agli armamenti nella regione.

La risoluzione chiede a India e Pakistan di non condurre nuovi test, di interrompere lo sviluppo delle proprie armi nucleari o di missili atti a portare testate nucleari, e di evitare ogni forma di escalation militare. Il testo invita i due paesi, cosi' come gli altri che non lo hanno fatto, a firmare il Trattato di non proliferazione nucleare. E lancia un appello per l'apertura di negoziati fra Nuova Delhi e Islamabad per risolvere le questioni pendenti, chiedendo al segretario generale dell'Onu Kofi Annan di favorire questo processo. La risoluzione esprime infine appoggio per il comunicato congiunto emesso giovedi a Ginevra dai cinque membri permanenti del Consiglio -Usa, Russia, Cina, Gran Bretagna e Francia- che chiede una ''rapida azione'' per interrompere la corsa agli armamenti in Asia.

Il Consiglio di Sicurezza non ha voluto imporre sanzioni, ne' sembra intenzionato a farlo in futuro. L'ambasciatore americano Bill Richardson ha spiegato che non si vuole trasformare India e Pakistan in stati reietti, ma invitarli a rispettare le richieste della comunita' internazionale.

(Civ/Pe/Adnkronos)