INDIA-PAKISTAN: DURISSIMA REAZIONE DI NUOVA DELHI CONTR0 I 5
INDIA-PAKISTAN: DURISSIMA REAZIONE DI NUOVA DELHI CONTR0 I 5

Nuova Delhi, 6 giu. - (Adnkronos) - Durissima risposta dell'India alle dichiarazioni dei cinque membri ufficiali del ''club nucleare''. Francia, Gran Bretagna, Stati Uniti, Cina e Russia ''non possono non sapere che una delle minacce piu' gravi per la nostra sicurezza e' emersa a causa del mancato rispetto degli impegni che loro stessi avevano preso'' nell'ambito del Trattato di non proliferazione, denuncia una dichirazione del ministero degli Esteri indiano.

I trattati internazionali ''sono discriminatori e pieni di falle'' anche perche' ''legittimano il possesso di armamenti nucleari da parte di alcune nazioni'', denuncia il governo indiano respingendo una mediazione internazionale sulla crisi del Kashmir. ''Ribadiamo ancora una volta che non c'e' spazio per interventi esterni di qualsiasi natura in questo processo''.

''E' ben noto il trasferimento di tecnologia nucleare e materiale fissile clandestini nella nostra regione negli ultimi anni'' e' l'implicita accusa alla Cina per il suo contributo al programma di riarmo pakistano. Ma malgrado questo, le cinque grandi potenze ''non hanno fatto nulla per affrontare una violazione seria dei contenuti dei trattati che avevano tutte sottoscritto''.

''I nostri test non sono stati rivolti contro nessuno. Non abbiamo provocato tensioni ne' intendiamo farlo. L'India rimane fortemente impegnata a un regime di disarmo completo, universale e non discriminatorio''.

(Ses/Zn/Adnkronos)