KOSSOVO: WPI, UNA RISOLUZIONE PER L'INTERVENTO
KOSSOVO: WPI, UNA RISOLUZIONE PER L'INTERVENTO

Washington, 6 giu. - (Adnkronos/Washington Post) - Il governo britannico ha fatto circolare ieri la bozza di una risoluzione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite che autorizza l'adozione di 'ogni misura necessaria' a riportare la regione alla stabilita' e a porre fine alle operazioni di pulizia etnica ad opera dei soldati serbi.

La risoluzione fa riferimento al 'Capitolo 7' della Carta dell'Onu e ricorda nel linguaggio usato il testo approvato dall'Onu prima dell'intervento occidentale in Iraq con la guerra del Golfo nel 1991 e di quello in Bosnia nel 1996. Lo scopo e' naturalmente quello di prevenire ulteriori atti di brutalita' contro gli albanesi fornendo una base legale ad un'azione analoga a quella del bombardamento aereo della Nato in Bosnia.

Tuttavia, e' stato precisato, al momento non e' in programma alcuna azione militare, da una parte perche' la Nato non l'ha pianificata, dall'altra perche' l'approvazione di una risoluzione da parte del Consiglio di Sicurezza verrebbe certamente ostacolata dalla Russia. (segue)

(Ses/Zn/Adnkronos)