GDF: MAXI-SEQUESTRO BENI A CARICO IMPRENDITORE BRESCIANO
GDF: MAXI-SEQUESTRO BENI A CARICO IMPRENDITORE BRESCIANO

Roma, 11 giu. - (Adnkronos) - La Guardia di Finanza di Brescia ha eseguito un maxi sequestro su beni mobili e immobili - per un ammontare complessivo di oltre 187 miliardi di lire - di un noto imprenditore della zona. Il provvedimento ha interessato numerose societa', sotto il controllo dello stesso imprenditore, tutte operanti nel settore del commercio dei metalli non ferrosi. Al centro dell'inchiesta, una societa' con sede a Milano, formalmente amministrata da un anziano pluripregiudicato.

Sei verifiche fiscali nei confronti di altrettante imprese che facevano capo all'imprenditore bresciano hanno fatto accertare la sottrazione di circa 70 mld all'imposizione diretta e piu' di 20 mld di Iva evasa, l'emissione di oltre 35 miliardi di fatture false, nonche' l'acquisto in ''nero'' di 45 miliardi circa di materiale non ferroso.

(Sin/Pn/Adnkronos)