LOTTERIE: PREMI INTERMEDI PIU' CONSISTENTI PER GRATTA E VINCI
LOTTERIE: PREMI INTERMEDI PIU' CONSISTENTI PER GRATTA E VINCI

Roma, 11 giu. - (Adnkronos) - Novita' in arrivo per le lotterie: premi intermedi piu' consistenti per il 'gratta e vinci' con riduzione o eliminazione di quello miliardario, biglietto 'double face' per la lotteria Italia con un numero per l'estrazione finale e un numero 'da grattare' per le estrazioni settimanali. Sono queste le iniziative alle quali stanno lavorando i Monopoli per rilanciare le lotterie istantanee e nazionali. Ma non basta. Novita' sono in arrivo nella vendita dei biglietti che da alcuni giorni si possono acquistare anche negli uffici postali.

''Il gratta e vinci -spiega il direttore dei Monopoli Vittorio Cutrupi in una intervista alla Adnkronos- sta avendo una certa flessione. Allora abbiamo deciso di cambiare strategia introducendo alcune novita' significative nella ripartizione dei premi che partiranno prima dell'estate. Le lotterie istantanee nella nuova filosofia dovranno distinguersi da quelle tradizionali, oltre che per la loro caratteristica di fruibilita' immediata anche per il tipo di funzione 'sociale': mentre la vincita della lotteria nazionale va vista come un qualcosa che ti cambia la vita, la vincita al 'gratta e vinci' invece va vista come la possibilita' di fare un viaggio, acquistare una macchina, soddisfare una esigenza''.

Da cio' la scelta di diradare o addirittura eliminare il premio da un miliardo rafforzando contemporaneamente quelli tra uno e 50 milioni: ''il montepremi complessivo -spiega Cutrupi- sara' sempre pari al 47 per cento dell'incasso realizzato con la vendita dei biglietti. Ma mentre ora ogni 40 milioni di biglietti ve ne e' uno miliardario , riducendo o abolendo il premio massimo sara' possibile spostare la somma sui premi compresi da uno a 50 milioni intensificandone la frequenza''. Quanto ai biglietti 'gratta e vinci' restano per ora confermato i tre tagliandi da 1.000, 2.000 e 5.000 lire. (segue)

(Ric/Pn/Adnkronos)