PIAZZA FONTANA: SALVINI VINCE CAUSA PER DIFFAMAZIONE
PIAZZA FONTANA: SALVINI VINCE CAUSA PER DIFFAMAZIONE

Roma, 11 giu. (Adnkronos) - Il giudice istruttore milanese Guido Salvini e' stato riconosciuto vittima di diffamazione a mezzo stampa dal Tribunale di Padova, per un articolo del giornalista Giorgio Cecchetti apparso su 'Il Mattino' di Padova e su 'La Nuova Venezia'. ''La sentenza del Tribunale di Padova- commenta Salvini- ha riconosciuto vittima di diffamazione questo Ufficio e la direzione del Sismi, nella persona Generale Siracusa e stabilisce definitivamente la verita' e suona come una condanna morale nei confronti di chi, ispirando con false informazioni i primi articoli apparsi a Venezia, ha montato un'operazione di sabotaggio durata per anni contro le indagini che stavano giungendo al cuore delle cellule eversive di Ordine Nuovo.

''Il giornalista utilizzato per l'avvio di tali manovre-aggiunge Salvini- ha pubblicamente, dinanzi alla Corte, chiesto scusa per il proprio errore, riconoscendo, dopo le accuse di depistaggio,l'importanza del lavoro svolto da questo Ufficio. Legittimamente, chi ha a cuore la verita' sulla strategia della tensione deve attendersi qualcosa di analogo dal Csm, che da oltre due anni tiene inspiegabilmente aperto un procedimento di incompatibilita' ambientale e che sinora ha solo aiutato i probabili responsabili delle stragi e ha rischiato di paralizzare ogni tipo di indagine''.

(Gdd/Pe/Adnkronos)