FISCO: CONTROLLI SU COLLABORAZIONI QUIRINALE, CONSULTA, SENATO
FISCO: CONTROLLI SU COLLABORAZIONI QUIRINALE, CONSULTA, SENATO

Roma, 11 giu. - (Adnkronos) - Il fisco vuole appurare se chi ha effettuato collaborazioni per il Quirinale, il Senato e la Corte Costituzionale e' in regola con il pagamento delel relative tasse: il ministro delle Finanze Vincenzo Visco ha infatti firmato tre distinti decreti, pubblicati sulla gazzetta ufficiale con i quali impone alle amministrazioni dei tre organi costituzionali di comunicare all'anagrafe tributaria gli elenchi di tutti coloro che hanno effettuato collaborazioni negli anni dal '92 al '94 (solo '94 per Senato e Consulta).

La decisione delle Finanze in pratica da' concreta attuazione ad una disposizione di legge introdotta nel '91 che consentira' agli uffici attraverso i controlli incrociati di verificare se quanti hanno ottenuto emolumenti hanno poi provveduto a pagare le relative tasse. Con la pubblicazione dei tre decreti delle Finanze le amministrazioni avranno un mese di tempo per fornire all'anagrafe tributaria gli elenchi dei nominativi.

(Sec/Pn/Adnkronos)