OCCUPAZIONE: BORGOMEO, E' L'ORA DELLA FLESSIBILITA' FINANZIARIA (2)
OCCUPAZIONE: BORGOMEO, E' L'ORA DELLA FLESSIBILITA' FINANZIARIA (2)

(Adnkronos) - Le idee e le possibilita' non mancano. ''L'anno prossimo -dice Borgomeo- finanzieremo 5 mila prestiti d'onore. Attendiamo poi 500 progetti per creare nuove imprese e credo che ne saranno approvati circa 190. Il trend del flusso di domande e' in crescita''. E secondo il presidente della Ig altra occupazione si potrebbe creare se la legge 44 consentisse la formula del franchising. ''Rappresenta un'enorme spazio di opportunita', vi sono moltissime imprese interessate a usare questa formula. Ma oggi con la 44 non e' possibile. Eppure, butto una cifra a caso, si potrebbero creare almeno mille opportunita' all'anno''.

Che la legge 44 funzioni e sia un sistema all'avanguardia lo dimostra il riconoscimento ottenuto all'ultimo vertice di Lussemburgo dei ministri del Lavoro dell'Unione europea ''La 44 -dice Borgomeo- e' stata segnalata come un modello da imitare nelle politiche del lavoro europeo, mentre sta suscitando grande interesse in Gran Bretagna il prestito d'onore. Il dato importante che si puo' sottolineare e' che le imprese nate con la Ig non muoiono''.

Certo la selezione e' dura. Su oltre 5 mila progetti presentati dall'entrata in vigore della 44 i progetti approvati sono stati 1240 per 3500 miliardi di lire e 23.300 nuovi posti di lavoro. ''La selezione c'e', e come dice il nostro slogan diciamo che e' difficile, ma non impossibile. Basta vedere i giovani che ce l'hanno fatta''.

(Cre/Gs/Adnkronos)