PETROLIO: VISCO, LEVA FISCALE PER TUTELA AMBIENTALE
PETROLIO: VISCO, LEVA FISCALE PER TUTELA AMBIENTALE

Roma, 11 giu. - (Adnkronos) - Petrolieri e automobilisti possono stare tranquilli: il fisco non intende pesare ulteriormente sulle loro tasche, salvo pero' utilizzare la sua influenza per orientare consumi e produzione di prodotti energetici verso la tutela dell'ambiente. Vincenzo Visco, ministro delle Finanze, spiega cosi' gli intenti del suo dicastero verso il settore petrolifero intervenendo all'assemblea annuale dell'Unione Petrolifera. Un'occasione che ha permesso anche al ministro dell'Industria, Pierluigi Bersani, di ribadire l'importanza del metodo concertativo per affrontare i problemi del settore.

''Stiamo verificando tutto il sistema fiscale attinente il settore energetico. Non intendiamo aumentare le tasse quanto piuttosto usare la leva fiscale per orientare consumi e produzioni a fini di tutela ambientale'', ha detto Visco rispondendo anche al presidente dell'Unione, Pasquale De Vita, che aveva espressamente chiesto di mantenere invariata la pressione fiscale. ''Dopo due anni avrete ormai capito che aumentare le tasse non e' uno dei nostri obiettivi e che intendiamo procedere prestando massima attenzione alle richieste ed alle esigenze segnalate dalle categorie produttive''. (segue)

(Maz/Pn/Adnkronos)