ADOZIONI: UN LIBRO PER AMORE DEI FIGLI DI KABUL
ADOZIONI: UN LIBRO PER AMORE DEI FIGLI DI KABUL

Roma, 23 giu. (Adnkronos) - Verra' presentato domani, alle ore 21, presso la libreria Remo Croce di Corso Vittorio Emanuele II, 156 a Roma, il libro di Giuseppe Magno, ''Per amore di Ali''' (Edizioni Piemme) che affronta, attraverso la finzione-verita' del romanzo, il problema delle adozioni e in particolare delle adozioni internazionali. L'autore, che e' direttore generale dell'Ufficio per la giustizia minorile del ministero di Grazia e Giustizia, ha scelto il genere letterario del romanzo per porre in evidenza uno degli aspetti generalmente piu' trascurati: il punto di vista del bambino, cosa prova e cosa succede ad un bambino che viene abbandonato.

La vicenda e' ambientata in Afganistan, fine anni '80. Ali' e' il figlio piu' piccolo e piu' amato di Razak, capo di una piccola tribu' di pastori nomadi; la guerriglia contro l'occupazione sovietica, che sta insanguinando il paese, giunge a turbare anche l'oasi di pace della comunita' di Razak. Coinvolto in intrighi e combattimenti, Razak perde il figlio Ali' ed inizia la dolorosa odissea di un uomo distrutto alla ricerca dei suoi familiari. Intanto Ali' e' stato adottato da una famiglia italiana: e' cresciuto felice nella sua nuova casa, e non ricorda nulla del suo tragico passato. Ma Razak vuole che torni a vivere con lui...

Alla presentazione interverranno: Ernesto Caffo, presidente di Telefono Azzurro, padre Giovanni Giorgianni, responsabile di ''Orizzonti cristiani'' di Radio Vaticana, Giovanna Milella, giornalista Rai e conduttrice del programma ''Cara Giovanna...'' di Raiuno, Franca Salerno, redattrice e regista di ''Orizzonti cristiani'', leggera' pagine scelte dal romanzo.

(Com/As/Adnkronos)